Quali sono le tipologie di impresa? Quale ruolo svolge il Notaio?

Il diritto commerciale comprende e riconosce diverse entità. Un’impresa si distingue da tutte queste figure del diritto per alcune caratteristiche la prima delle quali riguarda il capitale. Si tratta di un aspetto molto importante che va a determinare come in flusso a cascata tante sfaccettature importanti e delicate. Occorre poi partire dal presupposto che esistono diverse tipologie di imprese e per la formazione di ognuna di queste ci sono requisiti e formalità da compiere diverse. La figura del notaio, sia in fase di consulenza sia nella presa in carico della formazione di imprese è cruciale sotto un profilo giuridico, fiscale ma soprattutto di presa di conoscenza delle possibilità che un soggetto ha a disposizione secondo la normativa vigente.
In Italia sono gli studi dei Notai Milano quelli ad avere la maggiore esperienza nella formazione di imprese soprattutto nel caso di società di capitali. La scelta del notaio è tuttavia legata alla sua competenza territoriale e una vicinanza con la residenza del cliente e della sua società agevolano parte del lavoro.

Tipologie di imprese

L’esperienza dei notai Milano e Provincia interrogati sull’argomento insegna che se si parla di impresa si deve parlare anche di capitale in quanto, a prescindere dagli obiettivi specifici della società, ci saranno sempre dei costi, spese, imposte da sostenere.
Il capitale necessario non corrisponde ad una cifra fissa, ma viene calcolato sulla base di alcuni fattori primo fra i quali è il tipo di impresa che si va a costituire. È la persona che andrà a svolgere l’esercizio (persona fisica o giuridica) ha determinare quale sarà la formazione di impresa:

  • impresa individuale
  • società di persone
  • società di capitale

Definizione impresa individuale – Notai Milano

Una persona fisica può chiedere la formazione di un’impresa individuale costituita da un soggetto giuridico ovvero l’imprenditore che usa i suoi ‘beni’ per l’impresa stessa. Nel caso di inosservanze e problematiche di varia natura sarà l’imprenditore a risponderne in quanto soggetto giuridico e impresa coincidono. Questa tipologia di impresa comprende anche quelle che vengono definite impresa coniugale e impresa familiare.
Il colloquio in materia di impresa con il notariato ha messo in luce la delicatezza anche di società di questo tipo che spesso sembravano la soluzione più semplice ( vedi divorzi e divisione dei beni e eredità).

Come suggerito dal nome stesso delle tipologie di imprese, quella coniugale è formata da due coniugi; quella familiare vede la maggioranza della società nelle mani del capofamiglia (min. 51%) e il restante suddiviso con suoi familiari legati da un primo o secondo grado di parentela.

Società di persone: differenze tipologie di imprese

Una società di persone si fonda sull’autonomia patrimoniale imperfetta. A differenza dell’impresa individuale quindi il patrimonio societario è separato da quello individuale dei soci. La società di presone si suddivide a sua volta in altre tipologie di imprese: semplice, accomandita semplice e società in nome collettivo.

Società di capitali e formazione di impresa

Se la società di persone ha alla base una autonomia patrimoniale imperfetta, la società di capitali viene formata da più soggetti giuridici con autonomia patrimoniale perfetta. La formazione di imprese di questa tipologia sono per certi aspetti le più complesse e comprendono le sotto tipologie: società in accomandita per azioni, società a responsabilità limitata e società per azioni.

Errore sul database di WordPress: [Table './i1988810_wo6/wp_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_comments.comment_ID FROM wp_comments WHERE ( comment_approved = '1' ) AND comment_post_ID = 34099 AND comment_parent = 0 ORDER BY wp_comments.comment_date_gmt ASC, wp_comments.comment_ID ASC

Commenta